rotate-mobile
Cronaca

Vicenza, movida notturna, aumentano del 50% le multe ai bar

Giro di vite dell'Amministrazione comunale contro i bar rumorosi del centro. Multati 36 locali nel 2014 erano solo 22 l'anno prima. 50 euro il costo della sanzione

Aumentano le sanzioni per i locali rumorosi, nel 2014 record di multe. Come riportato nella versione cartacea de Il Giornale di Vicenza, piovono sanzioni per gli esercenti aperti nelle ore notturne. 

Il 2014 si è chiuso con 36 sanzioni verso i locali "fracassoni", il 50% in più dell'anno precendente, quando le multe eran state solo 22, nel 2012 "solo" 30.

Il regolamento di polizia urbana permette agli esercizi commerciali di fare rumore fino alle 23.30, con una mezzora di tolleranza in più per bar e locali, orari spesso non rispettati.  Per questo il Comune si trova frequentemente a dover mediare tra le diverse esigenze di residenti, che vogliono riposare in pace, e bar, affollati da clienti anche in tarda serata. 

La sanzione prevista per il baccano notturno è di 50 euro. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, movida notturna, aumentano del 50% le multe ai bar

VicenzaToday è in caricamento