Vicenza, morto don Gianantonio Allegri: fu rapito in Camerun

La notizia è stata diffusa dalla Voce dei Berici. Il religioso aveva appena 60 anni ed era da qualche tempo ricoverato nel reparto oncologico del San Bortolo

Ha cessato di vivere nelle prime ore del mattino di mercoledì 29 agosto don Gianantonio Allegri, 60 anni, Parroco in solido e moderatore dell’Unità Pastorale Porta Ovest a Vicenza. Don Allegri si trovava ricoverato all’ospedale San Bortolo, nel reparto di oncologia, dove ha vissuto le fasi finali della malattia che da qualche tempo stava combattendo.

Così ha annunciato la triste notizia La voce dei Berici, il periodico della Diocesi vicentina. 

Chi era

Come riferisce La Voce dei Berici, Allegri era nato a Schio il 10 novembre 1957 e ordinato prete il 16 maggio 1982, don Gianantonio è stato anche fidei donum della Diocesi di Vicenza in Camerun dove, nel 2014, ha vissuto l’esperienza del rapimento da parte di una banda armata che lo ha trattenuto per 52 giorni nella selva africana assieme al fidei donum vicentino don Giampaolo Marta e a suor Gilberte Bussiere, canadese. Rientrato dall’Africa, nel 2015 don Gianantonio è stato nominato parroco di Santa Bertilla, a Vicenza, che nel 2016 ha costituito l’UP Porta Ovest assieme alle parrocchie di San Carlo, San Giuseppe e San Lazzaro.

“Carissimi amici – è stato uno degli ultimi messaggi inviati da don Gianantonio ha quanti gli sono stati vicini negli ultimi giorni -. In questo momento difficile capisco che tanti vorrebbero vedermi, come io vorrei incontrare tutti. Vi prego di capire che non ho tante forze e faccio fatica a dare appuntamenti e parlare. La cosa più importante è sapermi pensato e l’offerta di una preghiera all’unico grande Medico. Vi abbraccio tutti uno per uno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

Torna su
VicenzaToday è in caricamento