Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Vicenza, moglie maltrattata deve lasciare casa: trovate sette pistole e fucili

Ennesimo caso di violenza in famiglia: una 45enne con due bambini piccoli ha dovuto lasciare la casa di sua proprietà lasciandola in uso all'attuale marito. All'interno è stato trovato un arsenale che è stato ritirato in via cautelativa

Una 45enne vicentina ha dovuto abbandonare il tetto coniugale con due figli piccoli nati da un precedente matrimonio dopo aver denunciato l'attuale marito per maltrattamenti in famiglia

Secondo quando si apprende la misura è stata presa perchè mancherebbe la flagranza di reato e potrebbe essere solo temporanea ma, nel frattempo, la donna e i bambini dovranno vivere in una comunità protetta, anche se la casa è di proprità della vittima. 


Quando la polizia, che si sta occupando del caso, si è recata nell'appartamento ha trovato un vero e proprio arsenale, composto da 7 pistole (tra cui una calibro 38, una calibro 765, una 357 magnum semiautomatica) e tre fucili, tutti perfettamente funzionanti, di proprietà della donna. Entrambi i coniugi sono in possesso di regolare porto d'armi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, moglie maltrattata deve lasciare casa: trovate sette pistole e fucili

VicenzaToday è in caricamento