rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Campo Marzo

Vicenza, maxioperazione dei carabinieri in Campo Marzo: 60 controllati

Dopo la violenta rissa scoppiata martedì sera, i militari hanno setacciato il parco e le vie limitrofe. L'operazione ha impegnato 30 uomini, di cui 15 arrivati da Mestre: scattate tre denunce

Maxi operazione dei carabinieri, con tanto di rinforzi da Mestre, a Campo Marzo. Il blitz è stato deciso dopo la violenta rissa scoppiata martedì sera, all'ora di cena, davanti a decine di cittadini attoniti e spaventati di fronte a persone armate di bottiglie rotte, coltelli e persino maceti. 


30 militari hanno passato al setaccio il parco e le vie limitrofe, controllando 60 persone, di cui 20 perquisite. Il bilancio è di tre segnalazioni alla prefettura di consumatori di stupefacenti e tre denunce: I.M.., pakistano 33enne, non ha mostrato i documenti, E.F., romena 32enne, non ha rispettato il foglio di via ricevuto 2 anni fa e I.H., 37enne pakistano, risultava espulso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, maxioperazione dei carabinieri in Campo Marzo: 60 controllati

VicenzaToday è in caricamento