menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vicenza, botte dall'ex ma non lo denuncia

Una ventiquattrenne vicentina è stata picchiata da un coetaneo marocchino fuori da una discoteca

Sarà per paura di ritorsioni o forse per bontà verso quello che stato il suo fidanzato, fatto sta che una vicentina di 24 anni non ha sporto denuncia nei confronti di un coetaneo marocchino che domenica mattina l'ha presa a botte fuori da una discoteca. 

La vicenda - riportata da Il Giornale di Vicenza - ha luogo in via Zamenhof alle prime luci dell'alba. Forse per un eccesso di gelosia il 24enne, che "vanta" già diversi precedenti penali, ha preso a calci e pugni l'ex fidanzata. La vttima è riuscita comunque a mettersi in contatto con il 113 e poco dopo sono giunti sul posto polizia e ambulanza del Suem. 

La ragazza, trasportata al San Bortolo, presentava diversi vari lividi ed ematomi ed è stata poi dimessa con prognosi di una quindicina di giorni. 

Senza denuncia la questura non può procedere d'ufficio nei confronti dell'aggressore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Attualità

Italia verso il lockdown e la zona rossa in tutte le regioni

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, superati i 10mila morti in Veneto

  • Cronaca

    Cronista di Vicenzatoday aggredito durante un reportage

  • Cronaca

    Adesca sui social un minore, denunciato per pedopornografia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento