«Hai starnutito nel mio cappuccino», rissa al bar: interviene la polizia

La singolare vicenda, avvenuta a Maddalene, ha visto coinvolti il gestore del locale (un cinese ventenne) e un cliente vicentino del '52

L'episodio è avvenuto a Maddalene

Capodanno con rissa al bar Maddalene nell'omonima frazione di Vicenza. Poco dopo le 17 un cliente abituale del locale, un vicentino 66enne, ha ordinato un cappuccino al gestore cinese di 20 anni. Quest'ultimo, nel prepararlo, ha starnutito dentro alla tazza. 

La cosa non è sfuggita all'avventore che ha iniziato a protestare «Non starnutisci nel mio caffè, adesso me lo rifai». Da lì è iniziato un botta e risposta tra i due che, dopo il diverbio, stavano per passare alle mani. Il vicentino ha infatti cercato di aggredire il barista al di là del bancone tanto che qualcuno ha chiamato la polizia.

Gli agenti arrivati sul posto, hanno trovato i due con gli animi ancora accesi, entrambi con qualche graffio in viso. Il ventenne, visto che il vicentino è un cliente abituale, ha però deciso di non sporgere denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • L'Emisfero apre i battenti alle Cattane, Cestaro: «Il nostro primo pensiero è stato ai dipendenti»

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento