rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Centro Storico / Corso Andrea Palladio

Vicenza, le coppie gay diranno "Lo voglio" in sala Stucchi

Le coppie di fatto, anche quelle composte da persone dello stesso genere, potranno celebrare la loro unione a palazzo Trissino. Aperta anche a loro la prestigiosa sala egli Stucchi

L'Amministrazione comunale conferma la strada intrapresa tre anni fa con l'apertura del registro delle coppie di fatto, aprendo la sala degli Stucchi a palazzo Trissino alle celebrazioni delle unioni tra coppie di tutti i tipi. Come riportato da Il Gazzettino, gay, lesbiche, persone unite fuori dal matrimonio potranno dire "si" nella sede comunale. 

Forse anche per la mancanza di un luogo dove celebrare, fino ad oggi sono solo una settantina le coppie ad essersi iscritte al registro delle unioni di fatto, una decina quelle composte da persone dello stesso genere. Indubbi i benefici dell'iscrizione al registro che vanno dall'assistenza medica ospedaliera del partner all'accesso ai servizi pubblici destinati alle famiglie come le case popolari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, le coppie gay diranno "Lo voglio" in sala Stucchi

VicenzaToday è in caricamento