rotate-mobile
Cronaca

Vicenza, la Porsche perde i pezzi, truffa on line

Aveva comprato in un sito di annunci l'auto dei suoi sogni: una Porsche 911 Boxter, ma alla prova dei fatti le condizioni dell'auto erano ben peggiori di quelle descritte dal venditore, 60enne denuncia venditore per truffa

L'auto dei suoi sogni era a portata di mano, anzi di click, a un prezzo finalmente accessibili e così un 60enne vicentino non ha esitato e l'ha comprata. Peccato che la Porsche Boxter 911 trovata su un sito specializzato in annunci, alla prova dei fatti, non fosse nelle condizioni descritte dal venditore. 

Come riportato da Il Giornale di Vicenza, l'auto, comprata per otto mila euro qualche settimana fa on line, dagli interni raffinati visti sulle foto e della carrozzeria lucente, era solo una lontana parente del catorcio che l'uomo si è visto consegnare. Di riavere i soldi indietro, però, non c'è stato verso e così il 60enne, ha denunciato il venditore.

L'uomo, un venditore di Torino, contattato più volte durante le trattative aveva mostrato una certa affidabilità e competenza, come fosse del settore, per questo il vicentino aveva deciso di fidarsi comprando l'auto in anticipo, senza averla provata. Scoperto il raggiro, l'uomo ha provato ad annullare l'acquisto ma il venditore non ha sentito ragioni. 

Non sarebbe l'unica occasione in cui vicentini sono stati truffati dal web.  Sempre in un sito che tratta moto e auto usate un ragazzo residente in città aveva provato a comprare una vecchia Vespa, versato l'anticipo di 400 euro, il venditore però è sparito nel nulla. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, la Porsche perde i pezzi, truffa on line

VicenzaToday è in caricamento