Vicenza, islamici e cattolici insieme a messa in duomo

Come in molte altre città europee, domenica sera si è svolta una messa alla quale hanno partecipato anche rappresentanti islamici locali per esprimere il cordoglio dell'intera comunità musulmana dopo il feroce omicidio del prete Jacques Hamel, sgozzato da due terroristi in una chiesa vicino a Rouen in Francia

Jacques Hamel

Anche a Vicenza, alcuni membri della comunità islamica hanno partecipato ad una messa in segno di cordoglio per il feroce omicidio di don Jacques Hamel, sgozzato da due terroristi in una chiesa vicino a Rouen in Francia. 

Alla funzione, domenica, alle 19.30 all’oratorio del Gonfalone, in piazza Duomo. Oltre a monsignor Giusepper Dal Ferro, erano presenti il sindaco Achille Variati, l'assessore alla comunità Isabella Sala, il presidente del Centro di via Vecchia Ferriera Abderahim Rom e l’Imam Arif Elghalal. "Abbiamo portato la parola della comunità islamica vicentina per sostenere i nostri fratelli cristiani e dire loro che uniti sconfiggeremo il fanatismo e il terrorismo - ha riferito l'Imam - Non dobbiamo mai perdere la speranza di costruire ponti di dialogo con tutti gli esseri umani, a prescindere dall’appartenenza religiosa"

L'iniziativa si è svolta in centinaia di città italiane ed europee. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Coronavirus, Vicenza maglia nera come numero di positivi

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento