menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da pagina FB "No Slot"

Foto da pagina FB "No Slot"

Vicenza, gioco d'azzardo: indagine anche nel capoluogo berico

Il Comune di Vicenza partecipa allo studio nazionale sul gioco d’azzardo per acquisire conoscenze sulla dimensione del fenomeno. Coinvolti cittadini e studenti delle scuole superiori

Il Comune di Vicenza partecipa all’indagine nazionale sul gioco d’azzardo nell’ambito del progetto “Il gioco d’azzardo in Italia: ricerca, formazione, informazione” promosso dall’agenzia delle dogane e dei monopoli – area monopoli realizzato dal Centro nazionale dipendenze e doping dell’Istituto superiore di sanità. Si tratta di uno studio per acquisire conoscenze sulla dimensione del gioco d’azzardo in Italia e stimare l’impatto di questo fenomeno sulla salute pubblica.

Il Comune di Vicenza partecipa all’indagine con la concessione del patrocinio e fornendo i dati demografici ad esclusivo uso della ricerca epidemiologica. L’indagine coinvolge sia privati cittadini che scuole. I dati raccolti serviranno per redigere il rapporto conclusivo, che sarà pronto nel mese di marzo 2018, e che verrà realizzato valutando un campione rappresentativo di 200 scuole superiori e 15 mila studenti, di 218 comuni e di 12 mila cittadini maggiorenni su tutto il territorio nazionale, scelti con procedura statistica casuale.

95 studenti delle scuole superiori di Vicenza verranno coinvolti nella compilazione di un questionario on line entro novembre 2017, previo consenso dei genitori. Gli istituti che aderiranno riceveranno, dagli organizzatori, 50 risme di fogli di carta A4, come incentivo alla collaborazione. Entro gennaio 2018 verranno intervistati 24 residenti adulti residenti in città, con più di 18 anni, selezionati con una procedura informatica casuale delle liste anagrafiche. 

I cittadini selezionati riceveranno una lettera di invito alla partecipazione al progetto che annuncia la visita al proprio domicilio da parte di personale accreditato e specificamente formato, munito di specifico cartellino identificativo. L’intervista durerà 30 minuti circa, si rivolge a tutti i cittadini, giocatori e non giocatori, e riguarda varie tipologie di giochi. 
Il questionario è anonimo e le informazioni saranno utilizzate solo a fini statistici e di ricerca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Attualità

Italia verso il lockdown e la zona rossa in tutte le regioni

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, superati i 10mila morti in Veneto

  • Cronaca

    Cronista di Vicenzatoday aggredito durante un reportage

  • Cronaca

    Adesca sui social un minore, denunciato per pedopornografia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento