rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca San Felice Cattane / Via Fratelli Stuparich

Vicenza, in manette due giovani scippatori: incastrati dalla foto di un testimone

La polizia ha fatto scattare le manette ai polsi di due giovanissimi scippatori che prendevano di mira le donne anziane. Decisiva per la cattura dei due la foto scattata da uno dei soccorritori delle vittime

Avevano generato allarme i due scippi avvenuti a distanza di pochi giorni a San Lazzaro all'inizio dell'estate. In particolare dopo che una delle vittime, una signora del '25, era finita in ospedale con una spalla rotta e 30 giorni di prognosi dopo essere stata aggredita dai ladri. Negli scorsi giorni la squadra mobile di Vicenza ha chiuso il cerchio su i due giovanissimi autori dei furti con strappo. 

Si tratta di D.G., romeno di 17anni, e di R.M. vicentino appena divenuto 18enne. Entrambi studenti erano incensurati. Il minorenne sconterà le misure restrittive in una comunità in Puglia, mentre il secondo ragazzo è agli arresti domiciliari. Esterrefatte le famiglie che non sospettavano nulla delle attività criminali dei due. Solo il romeno in passato era stato segnalato come consumatore di droga. 

Decisive per le indagini le testimonianze dei residenti della zona che sono riusciti a fornire una precisa assistenza agli uomini della squadra mobile. La svolta è arrivata dopo il secondo furto avvenuto in via Stuparich il 26 giugno. Un passante, che aveva fornito la prima assistenza all'anziana rimasta ferita, si era messo alla guida del suo furgoncino alla ricerca dei due scippatori. In qel frangente aveva notato un giovane correre in modo sospetto lungo una strada del quartiere. Senza essere sicuro che si trattasse di un dei due ladri, l'uomo aveva deciso di scattare una foto con il suo cellulare. L'immagine, consegnata alla polizia e messa a confronto con le altre testimonianze, ha permesso agli agenti di risalire all'identità del 18enne e poi di arrivare al suo complice. 

Il primo furto con strappo era avvenuto il 24 giugno, in quel caso la vittima, un'anziana del 30, non aveva subito lesioni. Solo due giorni dopo la coppia di ladri era tornata all'opera con conseguenze più gravi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, in manette due giovani scippatori: incastrati dalla foto di un testimone

VicenzaToday è in caricamento