rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca San Lazzaro / Viale Sant'Agostino

Vicenza, il Giro è alle porte, ma l'asfalto è da rifare

Tra tre mesi Vicenza ospiterà il Giro d'Italia, ma le strade restano ancora un groviera. Tante le criticità lungo il percorso, la fine dei lavori entro maggio

Si avvicina il momento del passaggio del Giro d'Italia in città, ma le strade che i corridori percorreranno sulle bici non sono ancora pronte. 

Il  21 e il 22 maggio, infatti, la carovana rosa arriverà in città e tutto, alberghi, locali, ristoranti, sembra essere pronto, tutto tranne le strade. I ciclisti scenderanno dai colli Berici  giovedì 21, percorrendo viale Sant´Agostino, poi viale Maganza e viale Fusinato, fino a giungere in viale X giugno e da li concludere  la tappa in piazzale della Vittoria. Il giorno dopo i ciclisti sfileranno per poi ripartire da Montecchio in direzione Jesolo.

Come riportato da il Giornale di Vicenza, lungo il percorso, che verrà esaminato prima della gara, non mancano le insidie e le buche. 

Viale Sant'Agostino è tutto da rifare anche a causa ei lavori alle tubature che da poco lo hanno interessato, versano in condizioni migliori viale X giugno e viale Fusinato, mentre la strada davanti allo stadio e via della Tecnica sono da sistemare. 

La corsa, è proprio il caso di dirlo, ai lavori è cominciata. Stanziati 60.650 euro per i lavori che dovranno iniziare nei prossimi giorni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, il Giro è alle porte, ma l'asfalto è da rifare

VicenzaToday è in caricamento