rotate-mobile
Cronaca San Paolo / Via Giacomo Medici

Vicenza, hotel Adele: sgombero immediato della nuova struttura

Un sopralluogo effettuato dai tecnici del Comune e dalla polizia locale ha accertato che i lavori edilizi autorizzati nella struttura di via Medici sono stati ultimati, ma lo stabile risulta utilizzato da clienti e personale di servizio nonostante sia privo dell'agibilità

Il sindaco Achille Variati venerdì pomeriggio ha ordinato lo sgombero immediato dell'immobile di nuova costruzione che fa parte dell'hotel Adele.

Un sopralluogo effettuato oggi dai tecnici del Comune e dalla polizia locale ha infatti accertato che i lavori edilizi autorizzati nella struttura di via Medici sono stati ultimati, ma lo stabile risulta utilizzato da clienti e personale di servizio nonostante sia privo dell'agibilità e delle certificazioni edilizie e di prevenzione incendi necessarie per consentire il regolare utilizzo dal punto di vista igienico-sanitario e di sicurezza degli ambienti di lavoro e di soggiorno per i fruitori della struttura.


Preso atto della situazione, il sindaco ha firmato l'ordinanza contingibile ed urgente che prevede l'immediato sgombero dell'immobile e l'interruzione del funzionamento degli impianti termo-elettrico-idraulici. L'utilizzo dell'immobile potrà avvenire solo dopo aver dato corso alle opere necessarie al rilascio effettivo del certificato di agibilità, come previsto dalla normativa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, hotel Adele: sgombero immediato della nuova struttura

VicenzaToday è in caricamento