menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine d'archvio

immagine d'archvio

Vicenza, giovane rapinato e picchiato dopo la festa

28enne è stato colpito e derubato all'uscita da una festa, i suoi aggressori lo hanno abbandonato in strada. Non ancora chiara la ricostruzione dei fatti, il ragazzo dovrà rimanere in ospedale 30 giorni

Gli agenti lo hanno trovato steso a terra in via Calvi con i vestiti e il volto coperto di sangue. Un 28enne, di Vicenza, è stato aggredito all'uscita dal locale dove aveva fatto mattina , rubato Ipad e orologio. Come riportato nella versione cartacea de Il Giornale di Vicenza, il racconto della vittima ha molte lacune, di certe restano le ferite del giovane, ricoverato in ospedale con una prognosi di almeno trenta giorni.

L'aggressione è avvenuta attorno alle 6 di venerdì mattina. Il ragazzo aveva partecipato ad una festa in un locale in via Zamenhof, all'uscita del club, avrebbe dato un passaggio a quattro giovani che erano presenti al party. Fatti scendere i primi due, il 28enne sarebbe rimasto solo con due magrebini che lo avrebbero aggredito, picchiandolo selvaggiamente per portagli via un Ipad custodito all'interno della macchina e un orologio.

La ricostruzione del ragazzo, però, ha alcune lacune. La polizia non ha ancora capito dove il 28enne sia stato tra le 5, ora delle fine della festa, e le 6.30 del mattino, al momento, cioè, dell'arrivo dei soccorsi. Inoltre il gestore del locale in via Zamenhof ha confermato di aver visto il giovane all'interno e di aver assistito ad un'accesa discussione appena dopo la chiusura tra alcuni ragazzi dell'Est. Un particolare non trascurabile per gli investigatori. non ancora chiaro se il ragazzo conoscesse i suoi aggressori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sport

Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

Attualità

Buoni fruttiferi riscossi parzialmente, un timbro errato le costa 79mila euro

Salute

Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento