rotate-mobile
Cronaca

Vicenza, gigolò brasiliano tenta di dar fuoco a disabile: acciuffato da poliziotta

Brutta vicenda, lunedì pomeriggio, in via Paiello a Vicenza. Gli agenti delle Volanti sono intervenuti perchè un brasiliano 33enne, "scontento" dell'ospitalità di una 52enne disabile, ha tentato di dare fuoco a lei ed alla casa. In fuga, è stato braccato da una poliziotta

Brutta avventura, lunedì pomeriggio, per una 53enne disabile che ha avuto l'unica colpa di ospitare in casa un 33enne brasiliano per avere un po' di compagnia. Gli agenti sono dovuti intervenire nell'appartamento di via Paiello perchè l'uomo, adirato, stava tentanto di dar fuoco alla casa ed aveva lanciato della sostanza infammabile anche addosso alla donna, mancandola di un soffio. Solo la presenza di un amico della donna, che ha chiamato le forze dell'ordine, ha impedito il peggio. 

La vicentina da qualche tempo stava ospitando lo straniero, che non è nuovo a simili espedienti per vivere. Non solo: quando non viene accontentato va in escandescenze, tanto da avere subito, sempre in città, un provvedimento per stalking, accusato da una sua ex benefattrice.


Lunedì pomeriggio, al culmine di una lite, è uscito di casa, si è recato al supermercato e ha comprato una bottiglia di alcool denaturato. Rientrato di nascosto, ha cominciato ad appiccare diversi focolai; sorpreso nell'atto, ha tentato di lanciare la sostanza infammabile addosso alla malcapitata. Per fortuna non era sola e l'ospite ha allertato la polizia, che si è precipitata. Vista la mala parata, il 33enne si è dato alla fuga in biciletta fino a Ponte Nuovo, dove ha abbandonato il mezzo ed ha proseguito a piedi. Un'agente non si è persa d'animo e, inforcata la due ruote, è corsa dietro al delinquente, fino ad acciuffarlo. L'uomo è stato denunciato a piede libero per tentata lesione aggravata.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, gigolò brasiliano tenta di dar fuoco a disabile: acciuffato da poliziotta

VicenzaToday è in caricamento