rotate-mobile
Cronaca

Vicenza, finto avvocato truffa anziana: l'uomo è finito in un video

Ancora una vittima del finto avvocato che da settimane truffa le anziane. Questa volta alla vittima sono stati spillati 5.500 euro, ma il truffatore è finito in un video

Ennesima truffa ai danni di un anziana, ma questa volta il malvivente è stato ripreso da un video. L'uomo, un giovane alto 1.75 e dall'aspetto distinto, ha accompagnato la sua preda a fare un prelievo, finendo immortalato dalle telecamere della banca.

La vittima è una signora di 84 anni convinta a credere che suo nipote fosse nei guai con la giustizia.  Venerdì, la donna ha ricevuto la chiamata del presunto avvocato, il quale ha detto di esse stato incaricato dall'amato parente. La storia del truffatore era convincente, Ermenegildo, questo il nome del nipote, si sarebbe trovato in carcere in stato di arresto. Per liberarlo sarebbero serviti i soldi della cauzione. 

L'anziana, agitatissima, ha immediatamente consegnato al truffatore 1500 euro in contanti che teneva in casa. L'uomo, però, non si è accontentato. Dopo averla incontrata, ed aver intascato la prima parte del pagamento, l'ha convinta ad andare a prelevare altri 4 mila euro nella banca di fiducia. A quel punto il truffatore se ne andato, dicendo di dover correre in tribunale. Non avendo più notizie, l'anziana ha allora deciso di chiare il nipote, che era ignaro di tutto. Ermenegildo ha accompagnato la donna a fare denuncia ai carabinieri. Il truffatore potrebbe avere le ore contate. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, finto avvocato truffa anziana: l'uomo è finito in un video

VicenzaToday è in caricamento