Lavori ex Centrale del Latte, Cicero: "Nessun ritardo, imminente avvio cantiere"

L'assessore alle infrastrutture risponde alla consigliera di opposizione Cristina Balbi sui lavori in via Medici: " Il cronoprogramma non subirà variazioni"

"Stia tranquilla la consigliera Balbi e, soprattutto, stiano tranquilli i vicentini: l'avvio del cantiere presso l'ex Centrale del Latte di via Medici è imminente."

L'assessore alle Infrastrutture Claudio Cicero interviene sul ritardo del cantiere, evidenziato in questi giorni dalla consigliera comunale Cristina Balbi: "Per prima cosa credo che ci vorrebbe un po' di pudore: dichiarare che il cantiere avrebbe dovuto avviarsi a giugno e attribuire poi le colpe ad un'amministrazione eletta il 10 di quello stesso mese dimostra quanto la polemica politica offuschi anche le menti migliori. Nel merito, però, voglio rassicurare tutti: il primo step del cantiere, con le bonifiche belliche, è in fase di avvio".

L'assessore ha sottolineato che c'è stato qualche ritardo dovuto, specifica "anche alla necessità, da parte nostra, di prendere in mano tutta la complessa gestione dei lavori pubblici lasciata proprio dall'ex assessore Balbi". 

 La ditta che effettuerà la bonifica bellica è già stata individuata, incaricata e il contratto è firmato. Sono già avvenute inoltre alcune piccole demolizioni all'interno dell'area, necessarie ad operare la bonifica e sono in corso in questi giorni le richieste della ditta per ordinanze e deroghe rumore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

Torna su
VicenzaToday è in caricamento