rotate-mobile
Cronaca

Vicenza, evade le tasse per 100 mila euro, Equitalia si prende il Suv

Da tempo non pagava nè le multe che gli erano arrivate nè alcune imposte, fino ad accumulare un debito di oltre 100 mila euro. Equitalia lo ha stanato nella nuova casa e gli ha sequestrato il Bmw

Per anni il conto delle tasse evase e delle multe non pagate  è continuato a salire, fino a raggiungere 100 mila euro di debito con il fisco.  A farlo M.G. 36enne toscano trasferitosi a Vicenza molti anni fa. Sebbene il suo debito fosse stato inserito nelle banche dati, nessuno era mai riuscito a riscuotere.  L'uomo era infatti un soggetto difficile da reperire: non aveva immobili intestati e non viveva più nella casa dove aveva dichiarato la sua residenza.

Come riportato sulle pagine de Il Giornale i Vicenza, Equitalia allora ha chiesto la collaborzione delle forze dell'ordine per "stanarlo". Missione compiuta, nei giorni scorsi al 36enne è stato sequestrato un costoso Suv Bmw.

L'evasore è stato localizzato in una casa di Anconetta, dove ufficialmente era ospitato da alcuni amici. All'arrivo dei creditori, però, nell'appartamento c'era solo lui. Sarebbe rientrato a Vicenza dopo un lungo periodo trascorso il Lombardia. L'uomo lavora come agente i commercio e viaggia molto per lavoro. 

Al momento del pignoramento non ha risposto subito al citofono, ma si è palesato solo quando i funzionari stavano prendendo il Suv, del valore di 25 mila euro.  Il suo debito, dunque, non è ancora estinto. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, evade le tasse per 100 mila euro, Equitalia si prende il Suv

VicenzaToday è in caricamento