Cronaca

Vicenza, emergenza profughi: passa la formula del "due ogni mille abitanti"

Il protocollo per l'accoglienza dei profughi incassa l'approvazione del prefetto e del presidente della Conferenza dei sindaci dell'Ulss 4. L'accordo è stato firmato questa mattina: tiene la formula di due profughi ogni mille abiatanti

Ora mancano solo le firme dei 28 dei primi cittadini dell'uIlss 4, poi il protocollo d'Intesa pr l'accoglienza diffusa dei richiedenti asilo sarà realtà. 

L'accordo è stato sottoscritto venerdì mattina dal prefetto Eugenio Soldà e il presidente dei della Conferenza dei sindaci Robertino Capozzo. Si tratta del primo atto concreto che impegna i comuni  ad accettare due profughi ogni mille abitanti, ottenendo in cambio il coinvolgimento da parte della prefettura per le scelte delle  strutture di accoglienza. 

Il documento era stato preparato negli scorsi mesi ed è il risultato di un prolungato lavoro di mediazione tra i sindaci e il prefetto. Si tratta di un unicum nel panorama italiano destinato a fare scula. Se da un lato i sindaci non potranno fare a meno di accettare i nuovi arrivi, dall'altro potranno finalmente dire la loro sulle scelte abitative. la quota del "2 per 1000", però, potrebbe essere ritoccata se l'emergenza profughi dovesse continuare e diventare un problema di ancor maggiori dimensioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, emergenza profughi: passa la formula del "due ogni mille abitanti"
VicenzaToday è in caricamento