Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Vicenza, emergenza profughi: 74 arrivi, fuggito uno su 7

Nonostante le polemiche nazionali di questi giorni, sono arrivati a Vicenza 79 profughi provenienti dalle coste africane e 11 sono fuggiti prima della registrazione in questura. Continuano le difficoltà nel trovare gli alloggi

Continua l'emergenza profughi e, nonostante il "no" deciso del governatore del Veneto Luca Zaia, non si fermano gli arrivi anche nel vicentino. Lunedì,  sono arrivati in città due convogli con 50 richiedenti asilo e martedì ne arriveranno altri 29

Gli alloggi a disposizione scarseggiano, i primi due gruppi, rispettivamente da 23 e 27 uomini provenienti da Eritrea, Sudan e Nigeria, sono stati accolti all'Hotel Adele e in alcune strutture della Caritas. 11 di loro si sono già allontanti, ancora prima di essere registrati in questura. Questo consentirà loro di non essere rimandati in Italia, qualora fossero fermati all'estero come clandestini. Persistono le difficoltà per reperire ulteriori alloggi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, emergenza profughi: 74 arrivi, fuggito uno su 7
VicenzaToday è in caricamento