Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca San Bortolo / Via Monte Asolone

Vicenza, è ai domiciliari, esce di casa per rubare una bicicletta

Avrebbe dovuto restare a casa agli arresti, ma non ha resistito alla tentazione di rubare una bicicletta parcheggiata sotto casa. Una vicina riconosce il ladro, arrestato andrà al processo per direttissima

Una bici simile a quella rubata

La tentazione rende l'uomo ladro, a volte recidivo. C.M. laziale residente a Vicenza classe 1973, stava già scontando gli arresti domiciliari nel suo appartamento in via Monte Asolone, zona villaggio Monte Grappa, ma l'idea di un ultimo colpo è stata irresistibile. 

Alle 17 e 40 di martedì pomeriggio, la polizia è intervenuta dopo la chiamate di un vicentino a cui, fuori dal supermercato di via Monte Asolone, era stata portata via la bicicletta. Fortunatamente, una residente della zona aveva assistito al furto e si è messa subito a disposizione della vittima. La donna aveva facilmente riconosciuto il ladro, proprio quel C.M. che le abitava affianco nel condominio situato a pochi metri di distanza. 

Per gli agenti intervenuti sul posto è stato facile ritrovare la bicicletta rubata che era parcheggiata nel giardino del condomino. Il ladro è stato arrestato immediatamente, sarà processato per direttissima con l'accusa di furto ed evasione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, è ai domiciliari, esce di casa per rubare una bicicletta

VicenzaToday è in caricamento