rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca San Bortolo / Via Monte Asolone

Vicenza, è ai domiciliari, esce di casa per rubare una bicicletta

Avrebbe dovuto restare a casa agli arresti, ma non ha resistito alla tentazione di rubare una bicicletta parcheggiata sotto casa. Una vicina riconosce il ladro, arrestato andrà al processo per direttissima

La tentazione rende l'uomo ladro, a volte recidivo. C.M. laziale residente a Vicenza classe 1973, stava già scontando gli arresti domiciliari nel suo appartamento in via Monte Asolone, zona villaggio Monte Grappa, ma l'idea di un ultimo colpo è stata irresistibile. 

Alle 17 e 40 di martedì pomeriggio, la polizia è intervenuta dopo la chiamate di un vicentino a cui, fuori dal supermercato di via Monte Asolone, era stata portata via la bicicletta. Fortunatamente, una residente della zona aveva assistito al furto e si è messa subito a disposizione della vittima. La donna aveva facilmente riconosciuto il ladro, proprio quel C.M. che le abitava affianco nel condominio situato a pochi metri di distanza. 

Per gli agenti intervenuti sul posto è stato facile ritrovare la bicicletta rubata che era parcheggiata nel giardino del condomino. Il ladro è stato arrestato immediatamente, sarà processato per direttissima con l'accusa di furto ed evasione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, è ai domiciliari, esce di casa per rubare una bicicletta

VicenzaToday è in caricamento