rotate-mobile
Cronaca Thiene

Thiene, drogato alla guida assolto perché manca un esame

Era stato fermato dalla polizia locale del consorzio Alto Vicentino alla guida della sua auto dopo aver fumato cannabinoidi, 27enne vince il ricorso. Per il giudice servono anche le analisi delle urine

La polizia locale del consorzio Alto Vicentino lo aveva trovato positivo alla cannabis mentre guidava, dopo il ritiro della patente e una pensate multa, L.A. 27 anni di Thiene, aveva, però, fatto ricorso al quale è seguito il processo penale. Il giudice ha deciso di dargli ragione accogliendo le tesi della difesa: per sanzionare il giovane occorreva un esame in più, quello delle urine che la polizia locale non ha eseguito. la multa e i sei mesi di ritiro della patente sono stati annullati con un assoluzione piena. 

Come riportato da il Giornale di Vicenza, ora il 27enne pensa ad un secondo processo per chiedere il risarcimento dei danno alla polizia locale. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Thiene, drogato alla guida assolto perché manca un esame

VicenzaToday è in caricamento