rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca San Bortolo / Via Baden Powell

Vicenza, droga nelle scuole: l'hashish nascosto nello zaino

Giornate di controlli in alcuni istituti superiori della città. I carabinieri hanno segnalato quattro studenti che nascondevano nello zaino piccoli quantitativi di hashish

Mattinata di controlli antidroga per gli studenti dell'istituo superiore Da Schio e dell Enaip di Vicenza. Dalle  9 alle 12, i carabinieri della stazione cittadina, aiutati dal cane Sir, dell’unità cinofila carabinieri di Torreglia, e da militari della compagnia di Intervento operativo di 4° battaglione “Veneto” di Mestre hanno passato a setaccio i due istituti. 

Nell'arco dei controlli sono stati segnalati alla Prefettura per “detenzione di sostanza stupefacenti per uso personale” quattro studenti sedicenni che nascondevano piccole quantità di hascish. Diversi i nascondigi per la droga, uno dei ragazzi la teneva nel pacchetto di sigarette, un altro all’interno del tritatabacco gli altri due semplicemente nelle tasche dello zaino.

Inoltre venivano rinvenuti e sequestrati un involucro in cellophane contenente grammi 4,3 di haschish che veniva nascosta in un’aula all’interno di un cavo per l’elettricità,verosimilmente poco prima dell’ingresso dei militari, ma che il carabiniere “Sir” provvedeva a segnalare immediatamente entrato nella stanza. Massima collaborazione e disponibilità è stata data dai dirigenti e dagli insegnanti dei due plessi scolastici. Molti alunni sono stati positivamente colpiti dall’insolita presenza delle Forze di Polizia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, droga nelle scuole: l'hashish nascosto nello zaino

VicenzaToday è in caricamento