Cronaca

Vicenza diventa un caso di studio per l'università di Padova

L'università di Padova, in collaborazione con l'Ulss 6, la Regione Veneto, l'Istat e il Ser Veneto studierà Vicenza. 10 anni di vita cittadina sotto i riflettori. L'assessore Zanetti:"Studio significativo"

Vicenza finirà sotto le lenti d'ingrandimento dell'università di Padova. L'ateneo patavino, infatti, ha scelto la città del Palladio per studiare l'evoluzione nel tempo dello stato di salute della popolazione in considerazione delle differenze socio-economiche, in collaborazione con l'Ulss6, la Regione Veneto, l'Istat e il Ser Veneto.

L'indagine metterà a confronto i dati forniti dall'Ulss 6 a quelli demografici del Comune analizzando gli ultimi 10 anni. 

"Lo studio sarà indubbiamente significativo e potrebbe far emergere delle considerazioni interessanti - ha dichiarato l'assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti -. L'indagine dei dati è un'operazione delicata, che verrà svolta nel rispetto della privacy, ma che consentirà di comprendere come alcune cause sociali hanno influenzato l'insorgere di determinate malattie: si potrà studiare lo stato di salute delle generazioni di migranti o i principali fattori di rischio per la salute in età pediatrica. L'università di Padova potrà utilizzare i dati anagrafici comunali a partire dal 2001 e i censimenti della popolazione del 2001 e del 2011 con i quali indagherà un arco temporale di 10 anni."

Parteciperanno allo studio anche i comuni della zona di  Camposampiero, dopo una prima e proficua esperienza con Venezia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza diventa un caso di studio per l'università di Padova

VicenzaToday è in caricamento