rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Centro Storico / Campo Marzo

Vicenza, denunciato per droga e ricettazione ex biancorosso

L'ex calciatore del Vicenza Youssou Lo è stato fermato sabato pomeriggio a Campo Marzo. Trovato con 26 grammi dei marijuana e un IPhone rubato. Dopo un passaggio nelle fila dei biancorossi, gioca in una squadra di Malta

Dalle foto con i tifosi alla fotosegnalazione, denunciato per possesso di sostanze stupefacenti e ricettazione Youssou Lo, l'ex calciatore biancorosso di proprietà dell'Inter. Come riportato nella versione cartacea de Il Giornale di Vicenza, il giocatore, oggi impegnato con una squadra maltese, è stato fermato sabato pomeriggio dalla polizia in Campo Marzo. 

Al momento del fermo il 23enne senegalese era in compagnia di alcuni connazionali, le volanti li hanno notati mentre mostravano un sacchetto contenete 26 grammi di marijuana ad alcuni ragazzi italiani. Vista la polizia, l'ex calciatore avrebbe tentato di liberarsi della droga, senza però riuscirci. Youssou Lo aveva nelle tasche anche un IPhone con la scheda bloccata. Il cellulare potrebbe essere stato rubato. Da qui la doppia denuncia. 

Nonostante il trasferimento dell'ex biancorosso, in città continua a vivere la sua compagna, un motivo in più per il calciatore per mantenere un forte legame con Vicenza. In passato Youssou Lo era stato accoltellato da alcuni extracomunitari in piazza Castello, finendo in rianimazione.  L'inchiesta, verso ignoti, è ancora aperta. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, denunciato per droga e ricettazione ex biancorosso

VicenzaToday è in caricamento