rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Centro Storico / piazza dei signori

Vicenza, decoro urbano per le bancarelle, si pensa alla revisione dei regolamenti

Il contrasto tra la terza grande mostra in Basilica e alcuni prodotti esposti nelle bancarelle di piazza dei Signori non sono piaciute al vicesindaco Bulgarini D'Elci, ora si pensa ad una revisione delle normative

Storici capolavori in mostra all'interno della Basilica e le bancarelle cn ogni genere di merce in piazza. Passate le feste, il comune, ed in particolare il vicesindaco Bulgarini D'Elci, apre una riflessione sul mercato in piazza e il decoro urbano. 

Pentole e magliette spiritose non completano al meglio la cartolina di piazza dei Signori, e così l'amministrazione pensa ad una revisione delle normative per selezionare meglio i prodotti in vendita. 

«Il problema mi è stato segnalato da cittadini,- ha spiegato al Giornale di Vicenza il vicesindaco- commercianti, rappresentanti dell´amministrazione comunale e da turisti che elogiavano le bellezze della città, ma sottolineavano la nota stonata di certi banchi davanti alla Basilica. Dobbiamo adeguarci al nuovo ruolo che sta assumendo Vicenza». Prima di Natale il comune aveva spedito una lettera ai negozianti, ma per cambiare i regolamenti non c'era stato tempo, passata la Befana, però, è probabile un cambio di marcia. 

Ai commercianti sarà chiesto di documentare anche con foto il tipo di merce esposta, e al bando finiranno cianfrusaglie e attrezzi di variogenere, anche se non sono ancora chiari i canoni estetici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, decoro urbano per le bancarelle, si pensa alla revisione dei regolamenti

VicenzaToday è in caricamento