menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vicenza: coppietta aggredisce controllore, treno soppresso

L'episodio è avvenuto mercoledì, nella stazione di Altavilla, quando due ventenni hanno picchiato un ferroviere davanti ai passeggeri indifferenti. A Vicenza l'uomo è dovuto andare in ospedale

Nessuno ha alzato un dito mentre lo stavano picchiando, ma si sono surriscaldati quando il treno è stato soppresso perchè il ferroviere è dovuto andare in ospedale. Il fatto è avvenuto mercoledì pomeriggio sul treno regionale Verona-Venezia. 

Come riporta Il Giornale di Vicenza, nel tratto tra Montebello ed Altavilla, un controllore ha pizzicato una coppia di giovani senza biglietto. I due hanno reagito aggredendolo, di fronte ad altri passeggeri che non sono intervenuti. Il peggio però è avvenuto alla stazione di Altavilla, quando i due, scesi dal treno, lo hanno bloccato per il collo e tempestato di calci, per poi darsi alla fuga. La vittima, malconcia, ha dato l'allarme ed ha fatto ripartire il convoglio. A Vicenza però ha dovuto abbandonare il lavoro per recarsi in ospedale. 


Non essendoci altre soluzioni, Trenitalia ha soppresso la corsa, lasciando decine di persone a piedi. Per sedare gli animi è dovuta intervenire la Polfer. Nessuna traccia, invece, dei due aggressori, descritti come un ragazzo e una ragazza sui 20anni, probabilmente vicentini. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Vicenza usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Madame, la giovane di Creazzo stasera al Festival di Sanremo

Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento