rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca

Vicenza, Cooperativa insieme trova 5mila euro: restituiti al proprietario dopo 12 anni

I carabinieri, grazie a un numero di telefono e ad un nominativo manoscritti sulla busta, sono risaliti al destinatario della somma, il figlio del proprietario delle catene

Un storia degna del crescente clima natalizio. 

Nei giorni scorsi, presso gli uffici dei carabinieri di Vicenza si presentava il legale rappresentante della “Cooperativa Sociale Insieme” che consegnava ai carabinieri una busta rinvenuta all’interno di un contenitore per catene da neve. Come è noto in città, alla cooperativa vengono normalmente conferiti bene mobili o materiali dai proprietari che vogliono disfarsene.


I successivi accertamenti, sviluppati da un numero di telefono e da un nominativo che erano stati manoscritti sulla busta, permettevano di risalire al legittimo proprietario, il quale nel 2002, a seguito di un trasloco regalava alla suddetta cooperativa gli oggetti custoditi all’interno del garage, tra cui anche il contenitore da catene da neve all’interno il tesoretto che costituiva una parte della somma frutto della vendita di un’abitazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, Cooperativa insieme trova 5mila euro: restituiti al proprietario dopo 12 anni

VicenzaToday è in caricamento