rotate-mobile
Cronaca Centro Storico

Vicenza, controlli antidroga nelle scuole: tre denunciati, un minorenne

Prosegue l'attività anticrimine dei carabinieri di Vicenza nei pressi delle scuole. All'uscita di un istituto del centro, un 17enne è stato sorpreso con 11 involucri di marijuana, proprio mentre tentava di cederne uno a una compagna

Nella mattinata di mercoledì, nei pressi di un istituto professionale ubicato in pieno centro a Vicenza, i carabinieri del Nucleo Operativo e della Stazione di Vicenza, insieme ai militari del 4° Battaglione Veneto, hanno controllato alcuni studenti all’uscita dall’edificio.

Alla vista dei carabinieri, un giovane ha improvvisamente e platealmente abbracciato una coetanea. Lo strano quanto generoso gesto d’affetto, non è sfuggito ai carabinieri che hanno perquisito il novello “Romeo” trovandolo in possesso di 11 involucri di marijuana, parte dei quali era in procinto di vendere alla sua “Giulietta”. Il giovane spacciatore diciassettenne è stato deferito alla procura di Venezia per spaccio di sostanze stupefacenti con l’aggravante dell’aver commesso il reato in prossimità di istituto scolastico.

Poco distante è stato controllato J.B.A.E. brasiliano 22enne, trovato in possesso di un coltello a serramanico per il quale è stato denunciato alla Procura di Vicenza e di una modica quantità di stupefacente che gli è valsa la segnalazione alla Prefettura come assuntore.


E’ stato infine deferito all’Autorità Giudiziaria O.H. nigeriano 21enne, poiché non in regola con la normativa relativa al soggiorno in Italia degli stranieri. Le attività di controllo, così come predisposto dal Comando Provinciale di Vicenza, proseguiranno nelle prossime settimane con diversi settori d’intervento in ambito urbano ed extraurbano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, controlli antidroga nelle scuole: tre denunciati, un minorenne

VicenzaToday è in caricamento