Ubriaca, picchia fidanzato con una chiave inglese

Lite di coppia furibonda verso la mezzanotte di martedì. L'uomo, inseguito dalla compagna, ha trovato rifugio in un bar del centro

Il luogo dell'aggressione

Non proprio una normale lite di coppia visto che lei ha tirato fuori dalla borsa una chiave inglese da 24 centimetri e ha colpito il fidanzato alla mano destra. L'episodio è successo attorno alla  mezzanotte di martedì in zona corso Padova.

La coppia, entrambi vicentini 40enni, dopo un furioso litigio sono venuti alle mani, anzi, è stata la compagna dell'uomo ad aggredire quest'ultimo con la chiave inglese. Lui, spaventato, si è messo a correre inseguito dalla compagna, trovando rifugio nel bagno del bar "Civico 18" in contrà XX settembre. Poco dopo, sul luogo, è arrivata una volante della polizia che hanno trovato la donna ubriaca che continuava a inveire contro il 40enne bevendo nel frattempo una birra in lattina nonostante l'invito degli agenti a svuotarla. 

Alla fine la focosa fidanzata è stata denunciata per porto di oggetti atti a offendere dopo che gli operatori hanno trovato la chiave inglese nella sua borsa e sanzionata per ubriachezza molesta. L'uomo, invece, che presentava vistosi tagli sanguinanti alla mano destra, è finito in ospedale per farsi medicare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento