rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca contrà apolloni

Vicenza, Contra' Apolloni e delle Canove fuori dalla Ztl: ecco cosa cambia

"È stata spenta la telecamera, - spiega l'assessore Dalla Pozza - tolta la cartellonistica e sono stati invertiti alcuni dei sensi marcia nella zona in modo da creare quella che in gergo si chiama "stanza" a vantaggio dei residenti nella zona"

A seguito dell'uscita ufficiale dalla zona a traffico limitato, contra' Apolloni e contra' Canove, a Vicenza, sono di nuovo percorribili da tutti i veicoli con il vantaggio che il parcheggio Canove diventa raggiungibile non solo da Largo Goethe, ma anche da contra' Pusterla.

“Come preannunciato, a seguito del ritorno a senso unico di Levà degli Angeli e del venir meno delle ragioni che avevano imposto la modifica, ovvero l'eliminazione di un possibile itinerario di attraversamento viabilistico dal comparto nord a quello sud-est del centro storico, da ieri mattina contra' Apolloni è uscita ufficialmente dalla zona a traffico limitato", ha dichiarato l'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza.

"È stata, perciò, spenta la telecamera, - continua Dalla Pozza - tolta la cartellonistica e sono stati invertiti alcuni dei sensi marcia nella zona in modo da creare quella che in gergo si chiama “stanza” a vantaggio dei residenti nella zona. Se prima avevamo due strade che salivano entrambe da contra' Apolloni verso Santo Stefano, da ieri, con l'inversione di un senso di marcia, ci sarà un ricircolo per i residenti nella zona. I veicoli da provenienti da contra' Pusterla e diretti al parcheggio di Santa Corona potranno, invece, ricominciare a svoltare anche a sinistra verso contra' Apolloni e contra' Canove”.

Contra' Apolloni e contra' Canove sono, pertanto, di nuovo percorribili da tutti i veicoli con il vantaggio che il parcheggio Canove diventa raggiungibile non solo da Largo Goethe, ma anche da contra' Pusterla. Contestualmente viene cambiato il senso di marcia di alcune vie limitrofe: contra' Motton Pusterla in direzione contra' delle Canove, contra' Zanella in direzione contra' Apolloni e il tratto di piazzetta Santo Stefano compreso fra stradella Santo Stefano e contra' Zanella in direzione di quest’ultima.

La segnaletica relativa alla Ztl, precedentemente posizionata in contra' Apolloni, è stata spostata all'ingresso di stradella Santo Stefano, che, diventando così il nuovo varco elettronico della zona a traffico limitato. 
“Con questo intervento abbiamo portato a termine un iter che ha visto coinvolte diverse vie della città – ha aggiunto l'assessore –, anche con soddisfazione per quanto riguarda via IV Novembre attualmente molto più scorrevole rispetto a un tempo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, Contra' Apolloni e delle Canove fuori dalla Ztl: ecco cosa cambia

VicenzaToday è in caricamento