rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Qualità della vita: Vicenza noiosa, perde 10 posizioni

Secondo la classifica de Il Sole 24 Ore, il capoluogo berico scende al 37esimo posto, dopo Belluno, Padova e Verona. Bene l'ordine pubblico, 21esima, ma 57esima per il tempo libero

Una città sicura ma noiosa. Così la classifica delle città per qualità della vita de Il Sole 24 ore fotografa Vicenza, secondo una serie di parametri che danno i voti ai capoluoghi di provincia italiani per tenore di vita, popolazione, ambiente, lavoro, ordine pubblico e tempo libero.

Rispetto all'anno precedente, la città perde 10 posizioni, classificandosi al 37esimo generale, su 107, e, a livello regionale, dopo Belluno, Padova e Verona. Sul podio, le solite Trento e Bolzano, seguite da Bologna. Maglia nera a Napoli, Palermo e Reggio Calabria. 


Secondo i dati, Vicenza offre veramente poco per divertirsi, tanto da essere solamente 57esima, subito dopo Latina, che non è certo il paese dei balocchi. In compenso, però, è sicura: 21esimo posto in classifica, dove la capolista è Oristano. Come prevedibile, male anche per l'ambiente ed i servizi: appena 47esima. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita: Vicenza noiosa, perde 10 posizioni

VicenzaToday è in caricamento