rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Vicenza, Ciclope lascia centinaia di "vittime": giovani e anziani al pronto soccorso

In questi giorni di caldo eccezionale, sono stati circa 400 le persone ricorse alle cure mediche. Svariate le cause: dalla disidratazione, alle congestioni per bibite troppo fredde, ai malori in bici

Sono state centinaia le richieste di aiuto al 118 di Vicenza in questi giorni di calore intenso. Se le prime 48 ore hanno provocato disagio soprattutto alle persone già a rischio (anziani, cardiopatici, malati gravi), con il proseguire delle alte temperature, le patologie si sono moltiplicate. 

Oltre ai numerosi anziani finiti in disidratazione, non sono mancati i baldi ciclisti che, incuranti dei 35°, non hanno rinunciato al giro in bici. Alcuni hanno perso i sensi, con conseguenze anche gravi a livello di contusioni. I più giovani, come spesso accade, hanno esagerato con le bibite ghiacciate, provocandosi così la classica e fastidiosa gastroenterite. 

Il meteo dei prossimi giorni annuncia una brusca inversione delle condizioni, con forti temporali ed un brusco calo delle temperature, ma è bene comunque ricordare alcuni utili consigli su come alimentarsi e comportarsi in caso di caldo eccezionale. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, Ciclope lascia centinaia di "vittime": giovani e anziani al pronto soccorso

VicenzaToday è in caricamento