Vicenza: chioschi a Campo Marzo e nei parchi Querini e Fornaci

L'obiettivo è anche quello di rivitalizzare e riqualificare le tre aree chiedendo ai concessionari di promuovere eventi culturali e di animazione per far sì che il chiosco funga da vero e proprio punto di aggregazione

Chioschi per offrire ristoro in tre grandi aree verdi cittadini, a Campo Marzo, parco Querini e parco Fornaci. E' questa la proposta dell'amministrazione comunale che con la bella stagione desidera offrire punti di ristoro ai cittadini che passeggiano all'aria aperta in questi tre siti.

L'obiettivo è anche quello di rivitalizzare e riqualificare le tre aree chiedendo ai concessionari di promuovere eventi culturali e di animazione per far sì che il chiosco funga da vero e proprio punto di aggregazione. L'iniziativa è stata presentata dall'assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti, dall'assessore alla partecipazione Annamaria Cordova e da Stefano Dal Pra Caputo, consigliere comunale delegato alla promozione e allo sviluppo dell'area di Campo Marzo. "A Campo Marzo riproponiamo l'installazione di alcuni chioschi a seguito dell'esperienza positiva dello scorso anno - ha spiegato l'assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti -. Nel caso, invece dei parchi Querini e Fornaci si tratta di una sperimentazione che se andrà a buon fine verrà ripetuta. Il bando verrà pubblicato nei prossimi giorni e rimarrà aperto per una decina di giorni, un periodo breve per consentire l'assegnazione entro fine maggio, e l'apertura a metà giugno con l'inizio delle vacanze estive. Si tratta di una proposta che può offrire sviluppo e opportunità di lavoro in cui l'amministrazione crede fermamente. Del resto altre esperienze di questo tipo si sono rivelate estremamente positive come nel caso dell' "Ultima spiaggia"

A parco Querini il chiosco avrà essenzialmente la funzione di offrire bevande, gelati e frutta, prodotti del territorio che possano dare benessere a quanti amano passeggiare, correre e giocare" - ha precisato l'assessore. Ha poi preso la parola l'assessore alla partecipazione Annamaria Cordova: "Parco Fornaci, a differenza del Querini e di Campo Marzo, è un'area verde decentrata, a servizio dei popolosi quartieri di San Giuseppe, San Lazzaro e Santa Bertilla, di grandi dimensioni e molto frequentato da cittadini di tutte le età: giovani skaters che si allenano nella pista inserita nel parco, gruppi di anziani che si incontrano per stare in compagnia, ma anche famiglie con bambini, sportivi e amanti degli animali che accompagnano i loro amici a quattro zampe nella zona sgambettatura cani. Il chiosco sarà a servizio degli abitanti del quartiere per cui potrà fungere da punto di aggregazione proprio in prossimità della fine dell'anno scolastico: per questo al privato chiediamo di proporre delle offerte ludiche e di animazione che potrebbero consentire l'apertura prolungata del parco".

"A chi si aggiudicherà il servizio di gestione dei chioschi a Campo Marzo chiediamo di condividere con il Comune un progetto che prevede anche la proposta di eventi ludici e sportivi - ha detto Stefano Dal Pra Caputo, consigliere comunale delegato alla promozione e allo sviluppo dell'area di Campo Marzo -. Per consentire una corretta gestione del parco è indispensabile la collaborazione con il privato come è accaduto di recente: la donazione di ghiaino, steso con la collaborazione dell'Unione Immigrati di Vicenza e di due lavoratori del Patto sociale per il lavoro, ci ha consentito di sistemare la zona circostante il punto biblioteca a Campo Marzo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

Torna su
VicenzaToday è in caricamento