Rapina al negozio con il taglierino: aggredita una 58enne

Un uomo è entrato in pieno giorno in una profumeria a Borgo Scroffa minacciando una donna, che stava temporaneamente sostituendo la titolare, e intimandole di consegnargli l'incasso. La signora non sapeva come fare ad aprire la cassa e il malvivente l'ha spinta con forza nel magazzino

Rapina in pieno giorno alla profumeria Bellezza Oggi a Borgo Scroffa a Vicenza. Verso le 16 di martedì un uomo di circa 45 anni è entrato nel negozio a volto scoperto e con un taglierino ha minacciato una 58enne. La donna stava sostituendo la titolare, sua amica, uscita per delle commissioni. 

La signora, spaventata, ha provato a spiegare al malvivente che non sapeva come aprire la cassa, suscitando l'ira dell'uomo che l'ha strattonata e spinta con forza dentro al magazzino. Subito dopo il rapinatore - un uomo sui 45 anni - ha prelevato il denaro dalla cassa, circa 300 euro, ed è fuggito. Nel frattempo la 58enne, che per lo spavento non si era accorta che la porta non era chiusa a chiave, ha chiamato l'amica che si è precipitata in negozio.

La polizia sta indagando per risalire al malvivente il quale, secondo la descrizione, indossava un cappellino e parlava con forte accento veneto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Guida Michelin 2021: gli otto ristoranti stellati nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento