Vicenza, bivaccava con siringhe: fermato, aggredisce gli agenti

Movimentato episodio domenica pomeriggio alla cassa del Park Cattaneo. Per allontanare un 60enne senza tetto sono dovute intervenire due pattuglie

Nell'ambito dei controlli antidegrado domenica pomeriggio verso le 16 una pattuglia ha notato un uomo bivaccare nei pressi della cassa automatica del parcheggio Cattaneo, vicino alla quale aveva sistemato a terra i suoi oggetti personali, tra cui un passeggino, giornali e anche alcune siringhe.

L'uomo, un sessantenne italiano residente in Comune della provincia, più volte sanzionato per violazione del Regolamento di polizia urbana, è stato invitato a raccogliere le sue cose e ad allontanarsi, ma ha reagito con frasi oltraggianti e minacciose, costringendo gli agenti a far intervenire anche una seconda pattuglia per calmarlo. Il soggetto è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, per non aver rispettato il divieto del questore di dimorare in città e per la violazione delle norme comunali in materia di bivacco e mendicità molesta ed è stato allontanato dal parcheggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Guida Michelin 2021: gli otto ristoranti stellati nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento