rotate-mobile
Cronaca Centro Storico

Vicenza, bar "fracassoni" vs residenti: al via un servizio bus per la movida

Puntuale, con la bella stagione, torna la polemica sulla movida in centro storico. I gestori si difendono: "Non solo rispettiamo le regole ma ci stiamo anche muovendo per il trasporto dei clienti verso le discoteche

Proprio non ci stanno i gestori dei locali del centro storico a passare per "fracassoni" e rispondo in modo sempre più convinto alle polemiche che, puntualmente, entrano nel vivo nella bella stagione. 

"L'altra sera sera dopo l’ennesima chiamata all’1 da parte della "solita vecchietta terribile", i carabinieri hanno constatato che la piazzetta era tranquilla e si sono lamentati del fatto che non possono uscire per niente, perché devono essere pronti per eventuali chiamate urgenti" spiega lo staff del bar Due Calici, noto luogo di ritrovo per i più giovani in contrà Pescherie Vecchie. 

"Questa “guerra infinita” in realtà non è altro che una persecuzione contro i locali perché il nostro rispetto delle regole nessuno l’ha mai negato, anzi è stato notato anche dai "piani alti" - spiegano - Nella piazzetta siamo molto uniti tra locali, con l’avvento della nuova gestione dell’Ovosodo, che organzza musica dal vivo, noi tutti abbiamo iniziato a integrare le serate con dj e concerti live per rendere ancora più piacevoli le serate a Vicenza Centro".


"La musica viene interrotta come d’accordi alle 23.30, la chiusura dei locali avviene all’1.30 e, ovviamente, bisogna tenere pulita la piazzetta e si procede con le pulizie il più veloce possibile per il quieto vivere dei residenti. Abbiamo il personale di sicurezza che mantiene l’ordine e regola il deflusso dei clienti dall’1.15 e, grande novità, noi dello staff 2 Calici stiamo prendendo accordi con il Comune per evitare situazioni di ubriachezza al volante e rumori fino a tarda notte, prendendo un servizio bus notturno che da piazza delle Poste porta alla movida in zona industriale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, bar "fracassoni" vs residenti: al via un servizio bus per la movida

VicenzaToday è in caricamento