rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca

Vicenza, automobilisti indisciplinati: uno su dieci usa il telefonino al volante

Il 10% dei vicentini utilizza il cellulare al volante per chiamare o scrivere messaggi. Per l'amministrazione serve una telecamera per far scattare le sanzioni

C'è chi alla guida scrive ai colleghi in ufficio, chi nel traffico chiama gli amici e anche chi aggiorna il suoi profili sui social, magari con un bel selfie. I comportamenti indisciplinati degli automobilisti vicentini sono in aumento. Questo il risultato di un indagine de Il Giornale di Vicenza che ha evidenziato come circa  il 10% dei guidatori in transito in viale dal Verme e sulla rotatoria della Marosticana utilizzi il telefono quando è al volante. 

Dati ben noti alla polizia locale che in meno di un anno ha elevato 642 sanzioni per l'utilizzo alla guida del telefonino. La multa per gli indisciplinati è di 160 euro, ma spaventa ben  pochi. Riuscire a fermare il conducente mentre parla al cellulare per un vigile non è un'impresa facile, tanto meno, dimostrare, in caso di ricorso, il comportamento pericoloso. Inoltre, visto l'enorme uso dei telefoni in auto, alla polizia locale servirebbero certamente molte più pattuglie per garantire un controllo efficace. Per questo, l'Amministrazione comunale sta pensando di munirsi di nuovi rilevatori automatici. Non è detto però che anche questa misura possa servire. 

Vicenza detiene il record di verbali elevati nel Veneto per questo motivo. Multe che nei numeri aumentano di anno in anno. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, automobilisti indisciplinati: uno su dieci usa il telefonino al volante

VicenzaToday è in caricamento