Sorpresa a rubare ingoia orecchini e bracciale: 50enne finisce in ospedale

Appena scoperta dagli addetti alla sicurezza la donna ha ingoiato parte della merce che aveva sottratto. I carabinieri l'hanno accompagnata al pronto soccorso per controlli e poi l'hanno denunciata

Il furto è avvenuto all'Auchan di Vicenza

I carabinieri di Vicenza, nella mattinata di sabato, hanno denunciato in stato di libertà R.C, 50enne peruviana, domiciliata a Montecchio Maggiore, ritenuta responsabile del reato di furto aggravato.
La donna, mentre si trovava nel punto vendita Auchan di strada delle Cattane, è stata notata aggirarsi con fare sospetto da parte degli addetti alla sicurezza.

Uno di questi, poco dopo, ha visto la donna rubare da uno scaffale della bigiotteria un anello, un paio di orecchini ed un bracciale del valore di circa 18 euro, presi danneggiando i relativi supporti, e occultati tra gli indumenti. La 50enne, una volta giunta alla cassa e dopo aver pagato solo una parte della merce, è stata invitata dagli addetti alla sicurezza a seguirli, in attesa dell’arrivo dei carabinieri precedentemente avvisati.

L’indagata, a quel  punto, ha ingoiato gli orecchini ed il bracciale che aveva sottratto ed al loro arrivo i militari dell’Arma, per escludere conseguenze alla salute, hanno accompagnato la donna al pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Vicenza. L’esito della visita permetteva ha escluso problemi di salute per la donna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • L'Emisfero apre i battenti alle Cattane, Cestaro: «Il nostro primo pensiero è stato ai dipendenti»

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento