rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Vicenza, affascinante barista arrestata per estorsione all'ex amante

Marie Dieng, 27enne di origini senegalesi, da 18 in Italia, avrebbe spillato 30mila euro in due mesi a un vicentino, sposato, con cui aveva avuto una breve storia

Era inziata come una storia extraconiugale come tante: lui conosce la bella ragazza dietro al banco del bar che frequenta e, caffè dopo caffè, i due si scambiano il numero di telefono. Ne inizia una breve relazione che si interrompe dopo poco. Ma.... c'è un "ma" che si concluderà davanti alla corte di Vicenza. 

La donna, Marie Dieng, dopo poco comincia a farsi risentire, con richieste di denaro sempre più insistenti. Arriva a sostenere di essere incinta e, per l'interruzione di gravidanza, chiede "l'adeguato" aiuto economico. Ma non solo: sul cellulare del fedifrago arrivano richieste sempre più pressanti (si parla di un centinaio di messaggi al giorno), dalla richiesta di pagare l'affitto alle scarpe griffate ultimo modello. 

Dopo aver sborsato 30mila euro e, sembra, essersi anche indebitato con le banche, l'uomo decide di anndare in via Mazzini a denunciare il fatto. Gli investigatori della Mobile verificano il cellulare dell'uomo e il tenore di vita della donna, decisamente sopra a quello che ci si aspetterebbe da una barista. 

Giovedì scatta allora la trappola: gli agenti dicono alla vittima di fissare un appunatamento con la bella 27enne, nei pressi di casa sua, nel quartiere Ferrovieri. L'uomo consegna alla donna l'ultima busa, da 2.700 euro, e poi intervengono gli uomini di viale Mazzini. Nel corso della perquisizione della casa, la polizia sequestra il cellulare della Dieng oltre a riscontrare la presenza in casa di molti oggetti costosi. 

La donna è stata arrestata con l'accusa di estorsione aggravata ed è stata processata per direttissima venerdì mattina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, affascinante barista arrestata per estorsione all'ex amante

VicenzaToday è in caricamento