Cronaca

Vicenza, allarme eroina nella caserma americana: due soldati sono gravi

Due i militari che sono finiti al San Bortolo in pochi giorni dopo aver assunto eroina e altre sostanze. Sospettati di spaccio i tassisti abusivi. Un soldato è andato in overdose

Dalle strade malfamate della città la droga arriva anche dietro le mura della caserma Ederle. In pochi giorni sono due i militari Usa ad essere finiti in ospedale dopo aver abusato di eroina e altre sostanze

Come riportato da il Giornale di Vicenza, uno dei due è andato in overdose, l'altro ha avuto un collasso dovuto all'eroina. I due episodi si sono avvenuti in settimana. Nel primo caso ad essere ricoverato è stato un soldato ventenne, trasportato d'urgenza perchè in overdose. nel secondo caso, unn parà sarebbe finito a terra sbattendo la testa dopo aver bevuto un cocktail di cocaina ed eroina.

I due episodi ravvicinati fanno pensare alla polizia che sia entrata in circolo una partita di droga tagliata male. Le indagini su chi abbia venduto l'eroina ai soldati Usa intanto si spingono sulla pista dei tassisti abusivi molto utilizzati dagli uomini in servizio alla Dal Din e alla Ederle. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, allarme eroina nella caserma americana: due soldati sono gravi

VicenzaToday è in caricamento