rotate-mobile
Cronaca Monte Berico / Viale X Giugno

Vicenza, al via i lavori alle scalette di Monte Berico dopo l'attacco dei vandali

L'intervento di manutenzione, che eseguirà Aim Amcps per un costo complessivo di 20.740 euro, riguarderà dunque i due obelischi su piazzale Fraccon e i quattro che abbelliscono la piazza ovale al termine superiore delle scalette

Lunedì 3 novembre il via ai lavori che in una decina di giorni, tempo permettendo, rimetteranno a posto non solo l'obelisco schiantato a terra da vandali a metà settembre nella parte alta delle scalette, ma anche tutti gli altri storici elementi decorativi, poi il passaggio dei pellegrini tornerà agibile. 

La caduta dell'obelisco in cemento, 6 metri per  60 centimetri, era avvenuta proprio nei giorni caldi attorno alla festa della madonna di Mont Berico, portando il brusio per la poca manutenzione della zona vicino alle scalette, ai massimi livelli. Ma l'amministrazione è corsa ai ripari.  

"Non solo quello caduto a terra, ma tutti e sei gli obelischi delle scalette di Monte Berico saranno rimessi a nuovo grazie a un intervento di manutenzione sulle parti erose e fessurate. Nel frattempo, già da metà della settimana prossima, i vicentini e i turisti potranno ricominciare ad utilizzare la storica scalinata grazie all'allestimento di un passaggio protetto” ha commentato Cristina Balbi, assessore alla cura urbana.

L'obelisco caduto a terra nella parte superiore della scalinata e un secondo elemento particolarmente degradato saranno trasportati in laboratorio per il restauro e quindi rimontati con nuovi perni metallici, mentre gli altri quattro obelischi saranno trattati sul posto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, al via i lavori alle scalette di Monte Berico dopo l'attacco dei vandali

VicenzaToday è in caricamento