rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Vicenza, aggredisce autista col coltello: 21enne denunciata

Una ragazza domenicana non riusciva a obliterare il biglietto ed è andata su tutte le furie, arrivando a prendere a schiaffi il pubblico funzionario e a minacciarlo con l'arma bianca

Ha cercato di timbrare il biglietto ma non riusciva a capire bene il funzionamento dell'obliteratrice ed è andata su tutte le furie, offendendo l'autista dell'autobus che la stava portando a Padova e arrivando a minacciarlo con un coltello. Il fatto è successo lunedì pomeriggio verso le 14 nel piazzale della stazione degli autobus. 

Una ragazza di origine domenicana di 21 anni, nata a Reggio Emilia e residente a Vicenza, è stata fermata dalla polizia in stazione dei treni perchè, qualche minuto prima si è resa protagonista dell'aggressione ai danni di un autista padovano alla partenza dell'autobus per la città patavina. 

Agli agenti la 21enne ha aperto la borsa e ha mostrato un coltello da cucina, arma bianca però diversa da quella usata all'interno del bus. Secondo la testimonianza dell'autista, infatti, dopo aver dato in escandescenze la ragazza ha tirato fuori un coltello a serramanico gridando  "Ti ammazzo" al padovano.

Fatta scendere dal mezzo con l'aiuto di un collega, l'esagitata non si è affatto calmata e ha mollato uno ceffone all'autista facendogli cadere gli occhiali. Adesso dovrà rispondere di aggressione nei confronti di un pubblico ufficiale, interruzione di servizio e porto abusivo d'armi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, aggredisce autista col coltello: 21enne denunciata

VicenzaToday è in caricamento