Vicenza, aggredisce e rapina prostituta poi si spoglia davanti ai poliziotti

Una giovane prostituta vicentina è stata brutalmente aggredita e rapinata da un nigeriano, che le aveva portato via la borsa dopo averla colpita con violenza. Sul luogo del parapiglia è intervenuta subito una volante della polstrada di Bassano, che ha fermato e identificato l'africano. Il rapinatore è stato poi condotto in carcere

Nella notte tra martedì e mercoledì alle 2, un nigeriano di 32 anni, K.N., ha aggredito e rapinato una prostituta vicentina di 30 anni. L'africano ha colpito la ragazza al volto, provocandole ferite all'occhio, nel tentativo di strapparle la borsa con denaro e effetti personali. Durante l'accaduto una pattuglia della polstrada di Bassano è tempestivamente arrivata per sedare lo scompiglio in viale S.Fortunato e Lazzaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno fermato il rapinatore per identificarlo nella sede della polstrada di Vicenza. Ci sono stati anche momenti di tensione con l'africano, che non voleva fornire le proprie generalità ed è andato su tutte le furie fino a spogliarsi nudo. Alla fine della sfuriata, K.N. è stato portato in carcere a Vicenza con l'accusa di rapina aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Schianto tra moto sul quarto tornante del Grappa: due i morti

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento