Vicenza, aggredisce e rapina prostituta poi si spoglia davanti ai poliziotti

Una giovane prostituta vicentina è stata brutalmente aggredita e rapinata da un nigeriano, che le aveva portato via la borsa dopo averla colpita con violenza. Sul luogo del parapiglia è intervenuta subito una volante della polstrada di Bassano, che ha fermato e identificato l'africano. Il rapinatore è stato poi condotto in carcere

Nella notte tra martedì e mercoledì alle 2, un nigeriano di 32 anni, K.N., ha aggredito e rapinato una prostituta vicentina di 30 anni. L'africano ha colpito la ragazza al volto, provocandole ferite all'occhio, nel tentativo di strapparle la borsa con denaro e effetti personali. Durante l'accaduto una pattuglia della polstrada di Bassano è tempestivamente arrivata per sedare lo scompiglio in viale S.Fortunato e Lazzaro.

Gli agenti hanno fermato il rapinatore per identificarlo nella sede della polstrada di Vicenza. Ci sono stati anche momenti di tensione con l'africano, che non voleva fornire le proprie generalità ed è andato su tutte le furie fino a spogliarsi nudo. Alla fine della sfuriata, K.N. è stato portato in carcere a Vicenza con l'accusa di rapina aggravata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento