Cronaca Bertesina / Via Legione Gallieno

Vicenza, accoltellato fuori dal Rossi: indagini della polizia

La squadra Mobile di Vicenza sta proseguendo le indagini sull'inquietante episodio avvenuto giovedì, al termine delle lezioni all'istituto Rossi, nella calca davanti alla fermata dell'autobus. Lunedì sarà sentito il 14enne accoltellato

Proseguono le indagini della squadra Mobile di Vicenza per cercare di far luce sull'accoltellamento di uno studente 14enne fuori dall'istituto Rossi, giovedì scorso. 

Secondo quanto riferisce Il Giornale di Vicenza, lunedì gli investigatori raccoglieranno la testimonanza della vittima, che si trova ricoverato in chirurgia pediatrica al San Bortolo. Il ragazzo, residente nell'hinterland, ha già raccontato di aver sentito una fitta alla schiena mentre si trovava in mezzo alla ressa alla fermata dell'autobus e di essersi accorto della ferita solo quando era già salito. Ha chiesto aiuto ai genitori, una volta arrivato a casa, e da lì la corsa al Pronto Soccorso. I medici gli hanno riscontrato una ferita profonda tre centimetri, che solo per pura fortuna non ha leso organi vitali, ed il giovane è stato quindi operato. 

Gli agenti hanno già ascoltato alcuni studenti che si trovavano lì al momento dell'accoltellamento, ma non sarebbero emerse notizie rilevanti. Rimanendo in piedi anche la pur flebile ipotesi che il 14enne sia stato ferito accidentalmente, le indagini vertono su una possibile vendetta, per uno sgarbo avvenuto giorni prima, magari sullo stesso mezzo pubblico, oppure per screzi personali tra la vittima e l'assalitore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, accoltellato fuori dal Rossi: indagini della polizia
VicenzaToday è in caricamento