L'elemosina non gli basta: 45enne aggredisce un anziano

L'uomo, non voleva far salire in auto un 81enne vicentino perché voleva più dei 4 euro che aveva ricevuto. All'arrivo della polizia ha insultato anche gli agenti cercando di ferirsi all'interno dell'auto di pattuglia

Non gli bastavano i 4 euro che aveva ricevuto da un vicentino al quale aveva chiesto l'elemonisa e così ha iniziato a insultarlo impedendogli di salire in auto. L'episodio è successo domenica mattina verso le 10:20 in viale Milano e ha visto protagonista un 45enne, D.H, già conosciuto alle forze dell'ordine.

L'uomo, dopo aver insistito per avere altri soldi da un 81enne, ha cominciato a insultarlo al rifiuto di quest'ultimo, arrivando a impedirgli di allontanarsi in auto. L'anziano ha qundi chiamato il 113 e una pattuglia della volante è arrivata sul posto dopo pochi minuti. 

Alla vista degli agenti il 45enne ha iniziato a insultare pesantemente anche loro, allontanandosi in direzione Campo Marzo. Bloccato e portato in questura, l'esagitato ha cercato anche di ferirsi sbattendo violentemente la testa sul vetro dell'auto di pattuglia. Vista la situazione, i poliziotti hanno chiamato anche il Suem ottendo solo il rifiuto di farsi medicare da parte del soggetto che è stato rilasciato dopo la denuncia per resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Guida Michelin 2021: gli otto ristoranti stellati nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento