rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Zona Industriale

Vicenza, 18enne picchiato fuori dalla discoteca finisce in ospedale

A due giorni di distanza dal caso del 27enne finito in prognosi riservata dopo essere stato picchiato in discoteca, ancora un'aggressione fuori da un locale. La vittima questa volta è un ragazzo di 18 anni, è stato selvaggiaente picchiato mentre attendeva il taxi per tornare a casa

Per la seconda volta in pochi giorni, un giovane è finito in ospedale dopo una serata in discoteca. Lunedì sera, un 18enne è stato  picchiato selvaggiamente mentre attendeva il taxi per tornare a casa. L'episodio di violenza arriva a poco più di 48 ore di distanza dal caso del 27enne padovano finito in prognosi riservata dopo essere stato colpito all'interno di un pub di Via Zamenhoff. 

La seconda aggressione è avvenuta in zona industriale, poco distante dalla Fiera di Vicenza. La vittima aveva appena trascorso una nottata all'interno di uno dei locali di via del Commercio e stava attendendo la macchina per tornare a casa. Un uomo, però, si è avvicinato al ragazzo urlandogli: "Mi devi portare rispetto". il 18enne avrebbe risposto "Ma chi sei un gangster?" Una frase che ha scatenato la reazione del picchiatore che lo ha colpito con più pugni al volto, lasciandolo dolorante. 

 Il giovane è stato soccorso dai sanitari del Suem e trasportato al San Bortolo dove ha ricevuto una prognosi di 30 giorni. Agli agenti avrebbe detto di conoscere solo di vista il suo aggressore. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, 18enne picchiato fuori dalla discoteca finisce in ospedale

VicenzaToday è in caricamento