rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

Verona-Vicenza, Toni incita i tifosi veronesi per il derby: "Voglio una bolgia"

Le parole sono del dirigente gialloblu. La questura di Verona comunica comunque che la sicurezza prevede solo più attenzioni al casello. Biglietti settore ospiti sold out al Bentegodi

"Quella di lunedì sarà una partita fondamentale.Mi piacerebbe che ci fosse una bella bolgia, un Bentegodi carico, perché per noi può essere decisiva questa partita", ha dichiarato venerdì Luca Toni, dirigente dell'Hellas Verona intervenuto sul derby a margine di un evento.

Toni, che portò la maglia biancorossa nella stagione 2000-01, quando il Vicenza era in seria A, incita gli animi per una partita che si preannuncia molto calda a livello di tifoseria. Al Bentegodi il primo maggio batterà un grande cuore biancorosso composto da 1750 tifosi. Tanti sono i biglietti venduti fino a oggi nelle ricevitorie per il settore ospite dello stadio veronese, nonostante alcuni problemi legati alla tessera del tifoso.

Un tutto esaurito per una partita che potrebbe far registrare il record della stagione per il Verona. Sabato erano infatti più di 5000 i biglietti venduti e, contando i supporte biancorossi e gli abbonamenti, la previsione è di 20mila presenze. I tifosi vicentini potrebbero trovare ancora biglietti in altri settori dello stadio, visto che la richiesta del Vicenza di allargare la presenza della tifoseria negli ospiti non sembra essere andata a buon fine.

La massiccia presenza di pubblico e il derby non sembra però preoccupare eccessivamente la questura di Verona che domenica ha comunicato che i servizi di ordine pubblico saranno regolari come le solite partita, senza misure cautelative particolari, a parte una maggiore attenzione al casello dell'autostrada (l'uscita consigliata dalla questura scaligera è Verona Nord) e, naturalmente, all'entrata dello stadio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona-Vicenza, Toni incita i tifosi veronesi per il derby: "Voglio una bolgia"

VicenzaToday è in caricamento