rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Bassano del Grappa

Bassano, non porta il velo: padre picchia figlia quindicenne

Interviene la scuola e la ragazza finisce in una struttura protetta

 A Bassano una studentessa di quindici anni  che vive con la famiglia di origine africana in Valbrenta, si è presentata a lezione piena di lividi - riferisce Il Giornale di Vicenza - spingendo così il preside dell'istituto scolastico a contattare il Comune.

All'origine del pestaggio  una diversità di vedute con il padre, musulmano integralista che voleva vedere la propria figlia indossare il velo previsto dalla sua religione. Ad un rifiuto della quindicenne, l'uomo è passato alle mani per imporre la propria volontà alla giovane.

Quando arriva a scuola, i segni del pestaggio sono evidenti. L'intervento dei servizi sociali ha quindi portato al trasferimento della ragazza in una struttura protetta, al sicuro dal padre, che è stato denunciato e al momento non può avvicinarsi alla figlia.  


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassano, non porta il velo: padre picchia figlia quindicenne

VicenzaToday è in caricamento