rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Arzignano

Vandali imbrattano la parete della passerella: multa e obbligo di sistemazione

Nei guai tre giovani, di 17 e 18 anni, residenti tra Arzignano e Zermeghedo. Gli agenti della Polizia locale sono arrivati a loro grazie ai filmati di videosorveglianza

La sera prima di Ferragosto, muniti di spray e vernice rossa, tre giovani si erano dati appuntamento in zona Parco dello Sport, ad Arzignano e avevano realizzato delle scritte sul muro. L'indomani, alcuni passanti avevano allertato gli agenti del comando di Polizia locale intercomunale "Vicenza Ovest" che, grazie all'utilizzo delle telecamere di videosorveglianza in uso dal Comune, sono riusciti a rintracciare gli autori dell'atto vandalico.

Si tratta di due 18enni, uno di Arzignano e due di Zermeghedo, e un 17enne sempre di Zermeghedo che si sono visti notificare una multa di 200 euro per aver violato il Regolamento di Polizia urbana. I giovani si sono inoltre resi disponibili a tinteggiare la parete imbrattata, a loro spese.

"Anche questa volta, con le nuove tecnologie abbiamo individuato i giovani colpevoli - spiegano il sidaco Alessia Bevilacqua e il vicesindaco Enrico Marcegaglia - Speriamo che dopo la giornata di pulizia e tinteggiatura civica, abbiamo imparato la lezione."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali imbrattano la parete della passerella: multa e obbligo di sistemazione

VicenzaToday è in caricamento